Istituto per la Ricerca Organologica e il Restauro

 

     

    Tiziano Rizzi ha acquisito la sua prima formazione professionale nella bottega di ebanisteria del nonno, frequentando successivamente il laboratorio di liuteria del maestro Carlo Raspagni.

    Un rigoroso approccio storico-filologico è sempre stato alla base del suo lavoro di ricostruzione di strumenti antichi: una impostazione di questo tipo permette di costruire strumenti coerenti con la cultura e l’estetica musicale, e con le tecniche esecutive specifiche dei vari periodi storici.

    E’ con questo presupposto che Tiziano Rizzi ha costruito e costruisce liuti, chitarre e mandolini; una Tiorba (chitarrone) di sua costruzione frutto di un approfondito lavoro di studio e di ricerca è esposta dal 2001 al Museo del Castello Sforzesco di Milano.

    Accostarsi da vicino a strumenti storici è un’esperienza unica: Tiziano Rizzi ha avuto modo di lavorare su strumenti dei più importanti musei italiani; tra questi, il Museo del Castello Sforzesco di Milano, il museo dell’Accademia di Santa Cecilia di Roma, il Museo di Santa Giulia di Brescia.

    Anche il lavoro di ricerca è di estrema importanza per la conoscenza degli strumenti del passato; la condivisione e la diffusione delle informazioni acquisite è sempre stata una prerogativa di Tiziano Rizzi che, oltre ad essere dal 1982 docente di laboratorio di costruzione presso il corso di specializzazione per liutaio costruttore di strumenti a pizzico della Civica Scuola di Liuteria di Milano, ha tenuto lezioni e conferenze presso istituzioni autorevoli e prestigiose, tra le quali il corso di laurea in Musicologia dell’Università degli Studi di Pavia (sede di Cremona), i corsi FSE per restauratori di strumenti musicali di Pieve di Cento, il Museo di Santa Giulia a Brescia.

    La sua attività di studioso e di profondo conoscitore della materia gli hanno permesso di curare la catalogazione delle collezioni di strumenti a pizzico del Museo del Castello Sforzesco di Milano, del Museo dell’Accademia di Firenze, del Museo Bagatti - Valsecchi  di Milano e l’inventario del Museo di Santa Giulia a Brescia, oltre alla pubblicazione di articoli e saggi su riviste specializzate.

     

    via Piave, 6 - 20090 Limito di Pioltello (MI)

    tel. +39 02 92160701, cellulare +39 338 8452980

    e-mail: rizzi@iror.it